L’Istituto scolastico di Ascona organizza un servizio di refezione tutti i giorni di scuola, escluso il mercoledì e i giorni di vacanza.

La mensa è riservata agli allievi delle scuole elementari comunali domiciliati ad Ascona che, per motivi di forza maggiore, non hanno la possibilità di rientrare a casa per la pausa di mezzogiorno.

Il refettorio è situato nella sede delle scuole elementari.

La richiesta di iscrizione  alla mensa deve essere comprovata da motivi validi e inoltrata alla direzione mediante l’apposito formulario entro la fine del mese di giungo.

Sono considerati motivi validi: l’impossibilità del rientro a mezzogiorno per la mancata presenza dei genitori dovuta a  motivi di lavoro o altri motivi importanti di carattere temporaneo: malattia, assenza forzata da casa.

Nel caso in cui le iscrizioni superassero il numero massimo (40 bambini), la precedenza sarà data alle situazioni più bisognose.

Gli iscritti alla refezione sono tenuti alla frequenza regolare,  in caso di assenza devono  avvisare immediatamente la scuola al numero 091.759.80.80.

Interruzioni della frequenza alla mensa devono essere comunicate almeno il giorno prima alla direzione.

Per casi particolari, esaminati di volta in volta dalla direzione, la frequenza alla mensa  può essere ammessa anche nel corso dell’anno scolastico e per periodi di breve durata.

10.La direzione e i docenti sono autorizzati a verificare se i motivi indicati nella richiesta di ammissione corrispondono al vero.

A tutti gli allievi si raccomanda di avere un comportamento corretto e rispettoso dei compagni e del personale.

Il Municipio stabilisce il costo del pasto a carico della famiglia.

La fattura dei pasti sarà inviata mensilmente  alle famiglie da parte dell’esattoria comunale.

Gli allievi sono sorvegliati, durante la pausa di mezzogiorno, dalla fine delle lezioni del mattino (ore 11.45) all’inizio di quelle pomeridiane (ore 13.50). Per nessuna ragione i bambini  possono abbandonare gli spazi scolastici.

Documenti

..

© ascona.ch